Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Zuppa’ Category

pastafagioli.jpg

Ieri il mio rientro a casa è stato segnato da una nevicata tardiva da brivido. Anomala un bel po’ considerando il calendario ma soprattutto considerando che si è trattato di un fragoroso temporale con fior di tuoni, solo che invece di piovere acqua pioveva neve. Questo evento climatico sommato al vuoto cosmico che regnava sovrano nel mio frigorifero e all’inevitabile impatto emotivo dovuto al passaggio da +30° C a +3° C, ha sviluppato in me un improvviso e irrefrenabile desiderio di piatto rassicurante da cucina povera. Fortuna che avevo in casa l’ultimo sacchetto di borlotti dell’orto congelati, e poco altro in dispensa. (altro…)

Annunci

Read Full Post »

minestrone-al-parmigiano.jpg

In giro per i foodblog esiste un filone di post che potremmo ribattezzare come ‘Ricordi d’infanzia’ che iniziano con frasi tipo ‘mi ricordo che da piccolina mangiavo questa cosa’ oppure ‘mia mamma preparava sempre questo piatto che per me vuol dire casa’, oppure ancor meglio ‘è aiutando mia nonna che ho iniziato ad amare la cucina’ e cose del genere, molto romantiche, non nostalgiche, e spesso foriere di ricette indicibilmente buone. Ebbene questo post fa parte del suddetto filone, io stessa sento di far proprio parte del filone.

Quando io ero bambina non si buttava via niente in cucina, e così anche la crosta dura del parmigiano aveva un suo utilizzo speciale, e mia mamma la metteva a bollire nel minestrone per farla diventare morbida e per dare più gusto alle verdure. Mi ricordo benissimo che se il minestrone non era cremoso come piace a me, l’unica cosa che volevo mangiare era quel pezzettone morbido di parmigiano buono, e verdure niente. Poi sono diventata grande, e ho fatto in modo che questa buona abitudine in famiglia venisse sopressa. (altro…)

Read Full Post »

crema-zucca-e-sadano.jpg 

Mi sono beccata l’influenza. Capita così, che tu per anni ed anni non la prendi, passi tutti gli inverni a vedere al tg che mezza Italia si è già messa a letto, a sentire i racconti dei sopravvissuti, e tu a dire cose tipo ‘io non sono molto soggetta….’ , oppure ‘e dire che di freddo ne prendo tutti i giorni’. E poi arriva il giorno in cui non speri altro che ti passi il prima possibile, perchè si sta troppo male.

Fortuna che avevo con me il recentissimo ricordo del Combal, per il resto della mia ultima settimana eno-gastronomica c’è proprio poco da dire, a parte rimettere in agenda una ormai notoria degustazione di vini dolci che di volta in volta si rimanda per un motivo o per un altro (certe cose proprio nascono male e riescono peggio), rimandata appunto per l’ennesima volta, e a parte questa crema/minestra/zuppa, che guarda caso avevo preparato in extremis prima che mi salisse la febbre, e che mi ha tenuto buona compagnia per un po’ di giorni. (altro…)

Read Full Post »

crema-di-ceci-e-zucchine.jpg

Benché non sia mia abitudine comprare frutta e verdura non di stagione, l’altro giorno ho visto al mercato delle bellissime zucchine verdi (quelle scure) che mi hanno fatto pensare alla primavera e la tentazione di cambiare gusto dalla solita verza e dai soliti broccoli è stata più forte di me. Lì per lì le ho cucinate in una carbonara vegetale e il giorno dopo in frittata. Oggi era ora di finirle.

Mi permetto una piccola divagazione prima di postare le ricette. Infatti 5 minuti fa ho realizzato che oggi sono esattamente due anni che ho smesso di fumare. Ricordo di quei giorni che è stata davvero dura, ma ricordo con maggior sorpresa ed immenso piacere che già dopo i primi giorni il desiderio è svanito, e soprattutto che ora come ora mi sembra di non aver mai fumato in tutta la mia vita. Penso quel giorno di aver posato la prima pietra per la costruzione di una me stessa tutta nuova e che questo neonato blog sia un’altra pietrina bella pesante. Questo per dire a tutti che smettere si può e che la soddisfazione che si ottiene è impagabile. (altro…)

Read Full Post »